"Svolta epocale" è stata definita l'apertura alle donne dell'Augusta National Golf Club.

Uno dei più famosi circoli di golf, in Georgia, fondato nel 1932, che ospita il torneo Masters, ha reso noto alla fine di agosto che Condoleezza Rice, ex Segretario di Stato Usa, e Darla Moore, una donna d'affari, saranno i primi membri femminili del club.

Il ventesimo secolo ha assistito allo sviluppo del golf su scala mondiale. Il grande impulso impresso in tal senso dagli Stati uniti sul finire del secolo (quando sorsero centinaia di nuovi circoli, seguiti negli anni dallo sviluppdel golf come sport da accompagnare alla villeggiatura per i più abbienti nelle varie località turistiche di allora) ha fatto dell'America il centro mondiale del golf.  
Oggigiorno il golf è cambiato, non è più uno sport d'elite, riservato a pochi ed anche alcune regole sono cambiate.
Sta diventando lo sport più praticato al mondo.

Moltissimi sono anche gli sportivi della montagna che si dedicano a questi sport.
In questi giorni ad esempio in Trentino Alto Adige si organizzano 3 tornei: due specifici per i maestri di sci ed uno dedicato agli operatori del mondo dello sci. 


In Val di Fassa si sta concludendo un interessante corso per maestri di sci che riguarda anche il golf. 
Infatti è stato organizzato un corso con doppio obiettivo: l'insegnamento della lingua russa e l'avvicinamento al golf. 
Il percorso formativo è stato suddiviso in due parti: una prettamente teorica con spiegazione della grammatica e dei vocaboli russi in aula e l'altra pratica, sul campo da golf.
L'insegnante di russo traduceva e spiegava agli studenti le lezioni impartite dall'istruttore di golf.
Questo perchè? Per riuscire a memorizzare con più semplicità le parole. Si è visto infatti che parecchi vocaboli utilizzati per il golf sono identici a quelli dello sci: ad es. piegare le ginocchia, distendere le braccia, impugnare la mazza ecc.

 

Commenti??
"esperienza da ripetere!!"

L'istruttore di golf ha fatto i complimenti all'insegnante di russo che gli ha proposto di collaborare: "un corso formativo all'avanguardia, forse anche troppo innovativo per alcuni!"